Wakeboard, Stefano Comollo star d’Europa.

Trionfi azzurri a Kiev

Spedizione azzurra trionfale ai Campionati Europei di wakeboard che si sono svolti a Kiev, in Ucraina. La squadra italiana, condotta da Enzo Molinari e Pierluigi Mazzia, esperti tecnici nazionali, coadiuvati da Simona Valerio, ha brillato anche grazie a Stefano Comollo, 13enne torinese che si allena nelle acque del lago di Viverone sotto l’occhio vigile di papà Cesare e dello zio Paolo, proprietari dell’LSN School of Wakeboard, rinomata scuola italiana in cui si pratica questa particolare disciplina dello sci nautico, concentrata su velocità e adrenalina.
Stefano Comollo ha vinto la medaglia d’oro nella prova a squadre con altri sette compagni di squadra e l’argento nella categoria Boys. Argento alla Francia e bronzo alla Russia. Il team italiano è campione d’Europa ininterrottamente dal 2010, solo nel 2012 gli azzurri hanno mancato l’oro conquistando però la medaglia d’argento.

Non solo Comollo

Altri azzurri sugli scudi: medaglia d’oro nella categoria Open Pro per Massimiliano Pifaretti, comasco, campione del mondo (2015), vicecampione del mondo (2017), campione europeo open nel 2014, che ha ripreso l’attività agonistica dopo l’infortunio dello scorso anno. Altro oro per Francesco Starita nella categoria Veteran mentre Pierluigi Mazzia si è congedato con uno splendido argento. Nella categoria Open donne argento per Alice Virag e, nella categoria Junior, per Alizè Piana. Igor Colombo ha invece vinto la medaglia di bronzo nella categoria Junior.

Leggi anche:  Biella Forum: accordo tra Comune e Pallacanestro Biella

Lorenzo Lucon

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!