L’Associazione Sportiva Biellese ha nominato Michele Riccelli presidente della Società, mentre vice-presidente è stato nominato Emanuele Stivala.

Riccelli nuovo presidente della Biellese

Un nuovo tandem al vertice della più importante Società della provincia, coadiuvato da un consiglio direttivo che intende rilanciare un progetto sportivo all’altezza del migliore passato.

Un nuovo consiglio

I consiglieri del nuovo corso sono: Eden Veronese, Francesca Giordano, Valeri Finotti, Alessandro Meraviglia, Andrea Cavallari, Fabio Tocco. Il Consiglio si avvarrà del supporto esterno, dato il suo incarico di presidente della APD Chiavazzese, di Luca Rossetto.

Michele Riccelli è stato un autore fondamentale di una delicata transizione societaria, e uno degli ispiratori di un progetto di ricostruzione e di rilancio delle ambizioni del sodalizio di Viale Macallè, che vede in Maurizio Braghin il protagonista tecnico.

Intanto, procede di gran carriera, l’allestimento di una prima squadra agguerrita e competitiva per affrontare da protagonista il campionato di Eccellenza.

«Daremo il massimo per la società»

Le prime parole di Michele Riccelli da presidente de La Biellese:

“Oggi per me è un giorno molto importante, un giorno che difficilmente dimenticherò nella mia vita. Essere stato nominato Presidente di questa gloriosa società è per me un immenso onore. Voglio ringraziare tutto il CdA per la fiducia concessa in sede di Consiglio che cercherò di ripagare giorno dopo giorno. C’è tanto ancora da fare per La Biellese ma, la cosa che mi incoraggia, che mi stimola è che oggi più che mai la società e tutte le persone che ne fanno parte sono pronte a dare il massimo per questi colori, per questa maglia, per questa Biellese”.