Il giovanissimo navigatore Federico Mora, mentre si prepara all’impegnativo percorso del Trofeo Valli Biellesi, il settembre scorso.
Il giovanissimo navigatore Federico Mora, mentre si prepara all’impegnativo percorso del Trofeo Valli Biellesi, il settembre scorso.

A cimentarsi sul tracciato del Motor Show – che come tradizione ha chiuso, lo scorso fine settimana, la stagione motoristica biellese – accanto ai piloti ‘storici’ come Chantal Galli, c’era anche quello che è probabilmente il più giovane navigatore attualmente sulle piste: Federico Mora, classe 2004.

Il luglio scorso compie 14 anni, il giorno stesso prende la licenza di navigatore e l’indomani è già in gara, a fianco del suo papà, nel Biella Classic. Due mesi dopo si cimenta con l’impegnativo percorso del Trofeo Valli Biellesi, dimostrando di cavarsela benissimo con la gestione di cronometri e tempi, e soprattutto con il roadbook: “nessun errore, non abbiamo mai sbagliato strada”.

Simona Perolo

LEGGI LA NOTIZIA SULL’EDIZIONE DIGITALE

LEGGI ANCHE:  ‘CHANTAL GALLI, LA DAMA DEI RALLY’