Italia-Olanda è festa Azzurra a Biella: Mulattieri, Rauti e Merola firmano la vittoria sugli Orange.

Italia-Olanda Under 18, gol di Mulatteri (Foto Corrado Sartini)
Italia-Olanda Under 18, gol di Mulatteri (Foto Corrado Sartini)

Italia-Olanda una grande festa del calcio

La Nazionale Under 18 batte 3-1 i pari età dell’Olanda e festeggia nel migliore dei modi la sua prima apparizione a Biella, nello stadio intitolato al generale Alessandro La Marmora e al grande Ct Vittorio Pozzo. Dopo il pareggio nell’amichevole dello scorso 7 febbraio in Francia, arriva così la prima vittoria del 2018 per la squadra guidata da Daniele Franceschini, applaudita da oltre 2500 spettatori, dei quali molti bambini.

Successo meritato, il primo del 2018

Un successo meritato quello degli Azzurrini, avanti già al 14’ grazie ad un bel colpo di testa in tuffo dell’attaccante dello Spezia Samuele Mulattieri su cross di Niccolò Corrado. E sempre dal piede del terzino interista nasce l’azione del raddoppio firmato in apertura di ripresa da Nicola Rauti, che raccoglie il traversone dalla sinistra del compagno e con un piatto mancino supera il portiere olandese De Keijzer.

Al 90′ il gol della bandieria su rigore

Dopo un palo colpito dall’Olanda con una conclusione dalla distanza del talentino del Chelsea Juan Familia-Castillo, l’Italia trova il tris all’86’ con Davide Merola, che devia in rete una conclusione dai 25 metri di Andrea Rizzo Pinna. Al novantesimo arriva anche il gol della bandiera degli olandesi, a segno con un rigore procurato e trasformato da Familia-Castillo.

Leggi anche:  Pallacanestro Biella: Saccaggi è il nuovo regista

Il CT Franceschini: «Bello spettacolo in campo e in tribuna»

Italia-Olanda Under 18, stadio Pozzo gremito (Foto Corrado Sartini)
Italia-Olanda Under 18, stadio Vittorio Pozzo gremito (Foto Corrado Sartini)

Soddisfatto il tecnico azzurro Daniele Franceschini:

“I ragazzi mi sono piaciuti molto per l’atteggiamento che hanno tenuto, per la qualità del gioco espresso e per il coraggio e la personalità che hanno dimostrato contro una squadra forte come l’Olanda. Abbiamo diversi elementi di talento, questa prestazione conferma che siamo sulla strada giusta e deve dare ulteriore fiducia a tutto il gruppo”. A Biella la Nazionale ha trovato le condizioni per esprimersi al meglio: “Dalla città – conferma Franceschini – abbiamo avuto una bellissima risposta, c’è stata una grande partecipazione dei giovani sportivi e lo stadio era pieno. Possiamo dire che oggi è stato un bello spettacolo sia in campo sia sugli spalti”.