Edilnol Pallacanestro Biella ha trovato il suo nuovo centro titolare: è l’ex Pesaro (in A1) Emmanuel Omogbo.

Omogbo chiude il quintetto Edilnol

Nato a Lagos (Nigeria) il 28 maggio del 1995, 203 centimetri per 95 chili, cresciuto nel college di Colorado, Omogbo ha tenuto medie importanti in punti (14) e rimbalzi (10), cifre che hanno convinto Pesaro a puntare su di lui. Con la maglia della VL Omogbo si è messo in luce nella stagione 2017/18 con la maglia di Pesaro, risultando tra i migliori rimbalzisti del massimo campionato italiano con quasi 11 palloni catturati di media.
Nell’ultima stagione Omogbo ha indossato le maglie di K.K. Pieno zvaigzdes (Lituania) e dell’Ironi Kiryat Ata (Israele), ora il ritorno in Italia per iniziare l’avventura in rossoblù.

Le parole del gm Minessi

Il general manager di Pallacanestro Biella Nicola Minessi sottolinea l’importanza di questa firma: “Siamo veramente felici di essere arrivati a Emmanuel, un giocatore fortemente voluto dal nostro coach. La volontà di Paolo è stata decisiva per il buon esito della trattativa. In una prima fase di mercato eravamo orientati su un altro tipo di giocatore, Paolo ci ha fatto completamente cambiare visione e insieme abbiamo capito che per la nostra squadra il profilo di Omogbo è perfetto. Siamo felici di aver preso un giocatore estremamente funzionale alla squadra”.

Leggi anche:  Biella Rugby pronto a ripartire, il ds Musso: «Più forti per farci valere»

Le parole del coach Galbiati

Coach Paolo Galbiati ha aggiunto: “Quando è nata la possibilità di arrivare a Emmanuel ci siamo confrontati molto. La società ha speso tanto tempo nel visionarlo e successivamente nella trattativa che oggi ci permette di ufficializzare il suo arrivo a Biella. È un giocatore che porta alla nostra squadra fisicità e atletismo, doti che ci regalano grande versatilità. Ho sentito il ragazzo prima e dopo la firma, mi ha colpito per educazione e voglia di fare. Nonostante le diverse esperienze europee è ancora molto giovane e ha sposato in pieno il nostro progetto volto alla crescita di tutti i componenti del roster. Siamo felici di questa operazione e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con lui e tutti gli altri ragazzi”.
Iscrivetevi al gruppo Facebook Biella Netweek, collegato alla pagina di Eco di Biella, per essere sempre informati dalla Redazione di Eco di Biella con notizie verificate.