Accordo raggiunto per il passato e il presente, basi gettate per un’intesa futura, dalla prossima stagione sportiva in poi: è positivo l’esito dell’incontro tra Comune e Pallacanestro Biella per la gestione dell’Hype Forum, l’impianto alle porte della città che dal 2009 ospita le gare casalinghe della squadra (nella foto Laura Malvarosa).

Gestione Forum, accordo Comune-Pallacanestro Biella

Le due delegazioni, che si sono incontrate nella mattinata di martedì 15 gennaio, erano guidate da Sergio Leone, assessore allo sport, e da Massimiliano Broglia, Stefano Cravero e Giuliano Zignone, in rappresentanza del consiglio di amministrazione del club rossoblù. Una stretta di mano ha suggellato il patto che, nei prossimi giorni, diventerà un documento formale che le parti sottoscriveranno e sarà valido fino al termine della stagione sportiva in corso.

Intesa raggiunta anche per il pregresso

I termini dell’intesa riguardano innanzitutto il passato, ovvero gli anni in cui la gestione era in proroga: confrontati i numeri è stato trovato un accordo circa la definizione integrale delle posizioni relative alle opere di miglioria all’impianto compiute negli anni precedenti da Pallacanestro Biella insieme ai debiti e crediti reciprocamente riconosciuti. Il Club continuerà quindi a gestire il Forum nelle modalità attuali fino al termine della stagione sportiva in attesa, per il futuro prossimo, di valutare un’ipotesi di partnership in cui Pallacanestro Biella si trasformi da gestore esclusivo a utilizzatore prevalente dell’impianto, immaginando un’intesa che sarà messa a punto in tutte le sue parti in estate.

Leggi anche:  Trofeo Eco di Biella, ecco i campioni provinciali di doppio di golf

Assessore Leone: «Soddisfazione per accordo»

«Sono contento» spiega Sergio Leone «perché siamo arrivati a mettere il punto su una questione che aveva bisogno di vedere scritta la parola fine. E lo abbiamo fatto con mutua soddisfazione. Pallacanestro Biella resta una realtà di eccellenza ed è giusto che i termini del rapporto tra club e città siano definiti in modo chiaro e trasparente, senza ulteriori proroghe».

Broglia: «Ora gettiamo basi per il futuro»

«Già nell’incontro avvenuto prima di Natale» replica Massimiliano Broglia «avevamo avuto sensazioni positive circa la positiva conclusione della trattativa. L’accordo ci consente, con ottimismo, di guardare al futuro di un impianto sportivo che rappresenta un’eccellenza della città di Biella e di tutto il territorio biellese. Abbiamo sempre gestito con diligenza l’Hype Forum consci di gestire un importante bene pubblico a beneficio di tutta la cittadinanza e questo ci è stato riconosciuto. Per il futuro vedremo, ma anche in questo caso si sono gettate delle basi su cui si dovrà lavorare prima dell’estate».