Amarezza Eurotrend, corsa playoff finita: Montegranaro chiude la serie 3-1 ribaltando il fattore campo.

Amarezza Eurotrend, corsa finita

Come l’anno scorso si interrompe al primo turno il percorso playoff di Eurotrend Biella. Una grande delusione in casa rossoblù perché la Poderosa Montegranaro era un avversario di tutto rispetto, ma comunque abbordabile, soprattutto con il fattore campo a favore. Purtroppo la squadra di coach Michele Carrea è arrivata spremuta a questo finale di stagione dove gli impegni a distanza ravvicinata spesso premiano roster più profondi e completi, un difetto strutturale che Biella ha pagato più volte nel corso del campionato e che non è stato corretto dal Club neanche alla vigilia di playoff.

Crollo fisico nel terzo quarto

La fatica è emersa in modo particolare nel terzo quarto di ieri quando, in vantaggio di addirittura 11 punti e l’inerzia a proprio favore, Biella ha mollato completamente subendo un parziale decisivo di 14 a 1. Si conclude così con il 75 a 62 del PalaSavelli di Porto San Giorgio la stagione dell’Eurotrend che già da domani dovrà iniziare a porre le basi per la prossima stagione con la certezza di avere ancora Michele Carrea alla guida del gruppo.

Leggi anche:  Montoro e Pallacanestro Biella: lo scontro si accende

Il tabellino di gara4

Xl Extralight 75
Eurotrend 62
18-16, 38-38; 56-54
Montegranaro: Amoroso 25 (6/9, 3/7), Powell 17 (6/9, 1/3), Corbett 16 (3/6, 2/5), Maspero 7 (2/2, 1/3), Treier 7 (2/3, 1/1), Gueye 3 (1/2), Campogrande (0/1, 0/4), Rivali (0/1, 0/1). N.e.: Zucca, Nikolic, Angellotti, Altavilla. Coach Ceccarelli.

Note – Tiri liberi: 10/16. Rimbalzi: 39 (7+32, Powell 10). Assist: 17 (Maspero 6).
Eurotrend: Bowers 20 (5/8, 3/6), Ferguson 13 (2/6, 2/8), Tessitori 8 (2/6, 1/3), Sgobba 8 (1/4, 2/4), Wheatle 5 (1/3, 1/2), Uglietti 4 (1/3, 0/2), Chiarastella 2 (1/5), Matteo Pollone 2 (1/1), Luca Pollone. N.e.: Rattalino, Ambrosetti. Coach Carrea.
Note – Tiri liberi: 7/ 9. Rimbalzi: 26 (4+22, Bowers, Tessitori 6. Assist: 13 (Ferguson 4).
Arbitri: Tirozzi, Rudellat, Valleriani.