Dal campo alla panchina, il “Gila” diventa allenatore del Rezzato.

Alberto Gilardino è pronto a sedersi sulla panchina del Rezzato, formazione lombarda di Serie D, al posto di Luca Prina. Una staffetta tutta biellese, come scrive La Gazzetta dello Sport:  l’ex attaccante di Milan, Parma e Nazionale, 188 gol in carriera e un titolo del mondo, è arrivato a Rezzato all’inizio di ottobre, dopo l’esonero di Massimo Gardano, con un patentino da allenatore in tasca. Il bomber di Cossato aveva infatti deciso di lasciare il calcio giocato al termine della scorsa stagione.

La decisione

Dopo l’esordio in qualità di direttore dell’area tecnica a fianco di Luca Prina, allenatore da sempre (ex Mantova tra le altre squadre guidate in carriera), la società ha deciso di invertire i ruoli: Gilardino, 37 anni, guiderà la squadra con lo stesso Prina direttore tecnico. Attualmente il Rezzato è quinto in classifica con un distacco di 17 punti dalla vetta. Domenica 3 marzo il Rezzato affronterà in casa l’Olginatese.

Leggi anche:  Italia Under 20 si allena in casa Biella Rugby

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE