Alla vigilia del derby di domenica (ore 18, Hype Forum) tra Eurotrend Biella e Novipiù Casale, Tim Bowers (nella foto Sartini) analizza il momento che porta al gran finale di stagione con la disputa dei playoff di serie A2, già certi per i rossoblu.

Bowers: «Farò anche playmaking»

Il suo ruolo si è evoluto nelle ultime partite ed il giocatore americano è riuscito ad aiutare con maggiore concretezza tutta la squadra: «Ne ho parlato con lo staff – esordisce Bowers – e con il coach a proposito di un mio coinvolgimento maggiore e mi sono quindi adoperato per dare una mano ai miei compagni ed anche come aiuto playmaking.

Ma come mai  non è riuscito ad inserirsi prima all’interno della squadra?

«Quando le cose vanno bene pensi che quello che stai facendo vada bene. Quando arrivano le difficoltà capisci che puoi fare di più».

A che cosa punterà ora Tim Bowers?

«Ad essere più aggressivo e coinvolto di più nel gioco, ma dovrà essere anche un discorso di squadra. Il mio ruolo sarà sia sul campo, sia fuori da questo a dare la giusta motivazione ai giovani».

Leggi anche:  I benefici degli sport di squadra sulla salute

L’estate si avvicina, che cosa ne sarà del suo futuro?

«Non so ancora cosa farò. Comunque non mi dispiacerebbe – chiude Bowers – terminare la carriera a Biella dove mi sono trovato bene».

Marta Coda Luchina