Badovini plasmerà la nuova Kawasaki.

Il biellese in Australia

Il campione biellese delle due ruote Ayrton Badovini, che compirà 33 anni il 31 maggio, è pronto ad affrontare l’ennesima stimolante sfida della sua carriera di pilota internazionale nel circus Fim. La stagione del Campionato Mondiale Supersport è finalmente giunta ai nastri di partenza e l’ambizioso Team Pedercini Racing by Global Service Solutions scenderà in pista questo fine settimana per l’appuntamento inaugurale sul circuito di Phillip Island, in Australia.

Oggi sulla Kawasaki

Il team italiano, con il quale Badovini esordì nel 2008 in Superbike con la Kawasaki ZX-10R, ha raccolto importanti dati nella due giorni di test andati in scena lunedì e martedì scorsi proprio sulla pista australiana che sorge a sud di Melbourne, e si prepara a disputare una delle stagioni più importanti con lo spagnolo Jordi Torres in sella alla Kawasaki ZX-10RR #81 nel WorldSBK e con il pilota biellese che disputerà il WorldSSP con la nuova Kawasaki ZX-6R #86.

Leggi anche:  Giovanni Busato vince la gara di pesca sul ghiaccio

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE