Sono cominciate con un bagno di folla le celebrazioni di questo fine settimana per i 25 anni di Pallacanestro Biella. Grande successo e incontenibili emozioni hanno caratterizzato la serata di ieri sera in centro città primo evento che ha già da solo ripagato il lavoro del team organizzatore guidato da Marco Atripaldi, in attesa dell’imperdibile serata di stasera al Forum, con ingresso gratuito.

Presente e circondato da tanto affetto anche coach Michele Carrea (nella foto sotto), ormai diretto verso Pistoia in A1, chiamato dal gm Marco Sambugaro. Al suo posto, Biella attende la fumata bianca con l’ex Torino Paolo Galbiati. Anche il capitano Carl Wheatle dirà addio a Biella.

25 anni Pallacanestro Biella, una notte memorabile

Ieri sera via al Glamour Lounge&Restaurant di Biella con la partecipata presentazione del libro ‘Parquet Rossoblù’ di Stefano Villa e Vincenzo Lerro, testo nato per onorare questo importante anniversario della storia biellese.  La festa si è poi trasferita in piazza San Giovanni Bosco per la tavolata rossoblù, un momento di condivisione dove tutti i presenti hanno potuto cenare insieme ai campioni lanieri di questi primi 25 anni. Dopo la cena,  è iniziata la festa con tanta musica e DJ Set allestiti in piazza San Giovanni Bosco e piazza del Monte, con le band biellesi The Bowman e Wasteland, e le BiellaBabyBears a colorare la serata.

Le voci dei protagonisti di ieri e di oggi

Durante la festa di ieri sera Marta Coda Luchina ha raccolto le interviste di Reece Gaines, Tadija Dragicevic, Nicola Minessi, JazzMarr Ferguson, Pascal Roller, Luca Infante, Jamel Thomas, Alberto Mello e Claudio Porta.

 

Oggi programma fitto di eventi da mattina a notte

Oggi a partire dalle ore 10.00, al Biella Forum si svolgerà il clinic degli allenatori che si sono seduti sulla panchina rossoblù in questi 25 anni. Federico Danna, Alessandro Ramagli, Luca Bechi, Massimo Cancellieri, Fabio Corbani e Michele Carrea (assente Marco Crespi, impegnato con la Nazionale femminile) si succederanno sul parquet del Forum per una lezione dedicata a tutti i coach, ma aperta a tutti gli appassionati a ingresso libero.

Leggi anche:  Il sogno americano di Stefano Napolitano. Battuto Sam Riffice, domani ostacolo coreano

Al pomeriggio le celebrazioni si sposteranno al SellaLAB dove alle 15.30 inizierà il convegno giornalistico (4 i crediti formativi previsti, ndr) aperto al pubblico dedicato all’evoluzione della comunicazione in questi 25 anni, con relatori Alberto Savio, Paolo Condò (Sky Sport), Piero Guerrini (Tuttosport), Alessandro Alciato (SkySport), Paola Ellisse (SkySport), il gm del Bayern Monaco Daniele Baiesi (per lui un contributo video, essendo impegnato nei playoff tedeschi questa mattina all’alba è già ripartito) e Gabriele Pinna (Eco di Biella e Unione Stampa Sportiva Italiana).

L’evento clou sarà però quello della sera: alle 20.30 (con cancelli aperti dalle 19.30 esclusivamente per la tribuna rossa) al Biella Forum si svolgerà il talk show emotivo con la presenza di moltissimi protagonisti di questi primi 25 anni che torneranno a Biella per rivivere le emozioni di questo primo quarto di secolo. Al termine della manifestazione, la festa si sposterà nel parcheggio della tribuna gialla con Street Food, DJ Set e gli stand rossoblù dove poter acquistare i gadget dell’evento, scattare un selfie o avere un autografo da tutti i grandi campioni.

Domani, a partire dalle 13.00 in Piazza del Monte, sarà tempo di 3vs3 dedicato agli Under 16. Al termine della manifestazione, sullo stesso campo, spazio ai campioni del passato che si sfideranno in brevi match 5vs5, una degna chiusura per una tre giorni ricca di eventi.

Iscrivetevi al gruppo Facebook Biella Netweek, collegato alla pagina di Eco di Biella, per essere sempre informati dalla Redazione di Eco di Biella con notizie verificate.

TORNA ALLA HOME PAGE