«Moggio nel segno della continuità».

Ieri, nella sede elettorale di via Mazzini 31, il centrodestra ha presentato agli organi di informazione il suo candidato sindaco. Com’era stato anticipato, è Enrico Moggio, vicesindaco uscente e membro delle due giunte Corradino, dapprima come assessore allo sport e poi anche alle politiche sociali, nonchè braccio destro del primo cittadino.
Il candidato sindaco è stato presentato da Corradino, che, dopo aver ricordato la situazione economica difficile ereditata nel 2009, per lo sforamento del patto di stabilità da parte della sinistra, ha messo in risalto il bilancio positivo di questi ultimi dieci anni.

Segno di continuità

«La candidatura di Moggio avviene nel segno della continuità – ha affermato – in quanto sappiamo ascoltare la gente e venire loro incontro, nei limiti del possibile, ed ha poi ringraziato i cittadini per la fattiva collaborazione».

Tutti i dettagli in edicola oggi su Eco di Biella.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Leggi anche:  Biella al Centro, segretario è Ramella Gal

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO