Il bilancio di Corradino su Cossato. Poi l’appello a Moggio: “Si candidi”.

Dopo circa cinque anni, la seconda amministrazione comunale presieduta da Claudio Corradino si appresta alla sua naturale conclusione, dopo un duplice mandato che era iniziato a giugno del 2004. Con il sindaco uscente, abbiamo tracciato un sintetico bilancio dei dieci anni, trascorsi alla guida della seconda città della Provincia di Biella. Non può mancare uno sguardo al futuro, alla candidatura di Biella e al successore cossatese. In particolare al suo vice, Enrico Moggio: “Spero si candidi, tutto il centro destra è pronto a sostenerlo”

Tutti i dettagli nel numero di Eco di Biella oggi in edicola.