Governo taglia risorse per fusioni, sindaci biellesi promettono battaglia.

Il Governo taglia contributi alle fusioni

La diminuzione delle risorse destinate ai Comuni che hanno scelto, anche attraverso un referendum popolare, la fusione, spiazza gli amministratori biellesi coinvolti che accusano il Governo di cambiare le regole in corsa. I sindaci arrabbiati sono pronti a far valere le proprie ragioni: martedì le spiegheranno in conferenza stampa. Nel frattempo i numeri parlano chiaro: Valdilana, ad esempio, perde il 60% dei contributi, tanto che il sindaco, Mario Carli, usa toni duri: «Un dimezzamento che grida vendetta».

Tutti i dettagli e le interviste ai sindaci in edicola domani su Eco di Biella.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!