Elezioni comunali 2018 | Riconfermati i sindaci uscenti. Non c’è stata nessuna sorpresa nei tre Comuni al voto nel Biellese.

Elezioni comunali 2018, i risultati

I tre sindaci uscenti di Masserano, Ternengo e Mezzana Mortigliengo sono stati riconfermati con un ampio margine nei confronti degli avversari. Sergio Fantone (Masserano), Alfio Serafia (Mezzana Mortigliengo) e Francesco Vettoretto si apprestano così ad iniziare il loro terzo ed ultimo mandato. Sul fronte dell’affluenza, nei tre Comuni, la percentuale dei votanti è diminuita, in tutti e tre i Comuni, rispetto alle elezioni passate.

 

Masserano

Sergio Fantone è stato riconfermato con 722 voti, che gli sono valsi il 66,23% dei consensi.

Elezioni comunali 2018 Sergio Fantone al voto
Sergio Fantone al voto

Il suo sfidante, Teresio Gamaccio, si è fermato a 368 voti (33,76%). In linea con gli altri Comuni del Biellese, alla chiusura dei seggi non è stata particolarmente alta l’affluenza. Se alla verifica delle 19 il dato dei votanti reggeva il confronto con la media nazionale e con le elezioni precedenti, alle 23 faceva registrare il 50,74% dei votanti contro il 64,50% precedente.

 

Mezzana Mortigliengo

Anche Alfio Serafia si è imposto sull’avversario Nicolò Pizzato con un margine decisamente elevato.

Elezioni comunali 2018 Alfio Serafia al voto
Alfio Serafia al voto

Con 196 voti e il 75,96% dei consensi ha sconfitto la poco velleitaria, almeno nella campagna elettorale mediatica, lista dell’avversario. Pizzato si ferma infatti a quota 62 voti con il 24,03% dei consensi.

 

Ternengo

A Ternengo, dove le liste in campo erano tre, non è bastata una campagna intesa e giocata sul porta a porta dalle due avversarie di Francesco Vettoretto per strappare il risultato.

Elezioni comunali 2018 Francesco Vettoretto al voto
Francesco Vettoretto al voto

Il sindaco uscente si è infatti imposto in modo ampio, con 130 voti che gli sono valsi il 74,28% dei consensi. Daniela Rita Veronese si è fermata a quota 33 voti (18,85%) mentre Leonella Quaglia, con 12 voti e il 6,85% dei consensi, è riuscita comunque ad ottenere un seggio in Comune. A Ternengo ha tenuto su buoni livelli anche l’affluenza. Alle 23 ha votato il 72,76% degli aventi diritto, comunque meno rispetto al 83,01% del precedente scrutinio.

Fabrizio Ceria