Elena Rocchi verso il terzo mandato.

Correrà per il terzo mandato il sindaco di Graglia, Elena Rocchi, che in questi giorni sta finendo di completare la lista dei candidati. «Abbiamo mantenuto lo stesso nome delle due precedenti amministrative, “La Nuova Torre”, e pure lo stesso simbolo», dice il primo cittadino, che avrà in squadra «gran parte del gruppo che mi ha accompagnata in questi dieci anni e con cui ho lavorato molto bene», mentre i nuovi ingressi saranno soltanto tre. Presto spiegato il motivo della scelta di non cambiare: portare a termine i progetti avviati nel corso dell’ultimo quinquennio, primo fra tutti la ristrutturazione completa dello stabile che ospita la scuola media, di cui sono già stati appaltati i lavori.

Nuove aule

Nell’immobile nel quale in passato aveva sede anche la Comunità montana Valle Elvo (l’ente territoriale, nel frattempo trasformatosi in Unione montana Valle Elvo, si è trasferito nei locali dell’ex scuola elementare del paese) verranno ricavate nuove aule, sarà installato un ascensore e verrà rifatto completamente il tetto. Per un intervento complessivo di circa 380mila euro, finanziato attraverso l’ultimo bando di edilizia scolastica emesso dalla Regione Piemonte.
«Si tratta di lavori piuttosto delicati – spiega a tal proposito il sindaco Elena Rocchi – che vengono seguiti con attenzione dalla Soprintendenza e che, alla fine, permetteranno di offrire un servizio migliore alla scuola secondaria di primo grado e porteranno a completare il polo scolastico di frazione Merletto, a Casale Bertoletto, dove già si trova la primaria di Valle».

Leggi anche:  Lista Carli: "Facciamo ripartire a Valdilana i bienni delle superiori"

Gli eventi

In attesa delle elezioni amministrative del 26 maggio, il prossimo 30 marzo, a Graglia, si festeggerà la premiazione del concorso fotografico organizzato dal Comune: la mostra delle opere partecipanti e premiate sarà allestita nella Galleria Crida del Santuario. Ad aprile, poi, si terrà il consueto appuntamento con la festa della Confraternita, in centro paese, che quest’anno dovrebbe ospitare anche una mostra di auto storiche.

Lara Bertolazzi

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO