Bagarre in aula oggi alla Camera dei deputati, scatenata dal deputato biellese di Fratelli d’Italia Andrea Delmastro Delle Vedove, che durante la dichiarazione di voto sull’accordo di ratifica con il Qatar ha pesantemente attaccato l’ex presidente della Camera Laura Boldrini per una vicenda già stigmatizzata in passato, quando andò  dal Papa, come Presidente della Camera, indossando – ha ricordato Delmastro – “delle sciatte ciabatte” mentre “trova normale andare per rispetto in moschea a Roma con il velo”. Pronta la reazione di due colleghi della Boldrini, Emanuele Fiano e Filippo Sensi, del Pd. “Quando si va oltre il dibattito delle idee e si attacca una collega per come si è vestita – ha ribattuto Fiano – si offende la dignità di quella persona e di quest’aula. Rimaniamo alle idee, non alle ciabatte”. Ma Delmastro non si placa e intona un “Vergogna sei un sottomesso, noi non siamo sottomessi, non alzare la voce con me. A cuccia sottomesso”, p rima di chiedere al presidente facente funzioni Maria Edera Spadoni   “di farlo accucciare da buon sottomesso. Non ci tapperete mai la bocca, noi difendiamo la nostra civiltà e la crisitanità. Temiamo l’accelerazione dell’islamizzazione dolce della nostra societa’”.
Dai banchi del Pd si levano cori all’insegna di “Fuori fuori, sessista, fascista”.

Leggi anche:  Consigli di quartiere: marcia indietro

Il video dell’intervento di Andrea Delmastro