Biella città della birra: esordio col botto. Migliaia i passaggi in piazza Martiri ieri sera all’apertura della kermesse con le Schegge sparse, consolidata band che propone i pezzi di Ligabue e che ha intrattenuto il grande pubblico della serata (vedi video) fino alle 23 e 30, dopo l’apertura di Seraphic Eyes e The Bowman. La manifestazione Bolle di Malto va avanti fino a lunedì: in piazza si possono assaggiare i prodotti tipici dei birrifici italiani, nonché biellesi, che hanno detto sì alla partecipazione proposta dagli organizzatori della manifestazione. Non mancano lo street food e altra buona musica.

Sono 22 i birrifici presenti

In totale sono ventidue i birrifici presenti: il Birrificio 100 eventi, il Birrificio 620 passi, il Birrificio Abbà, il Birrificio Aosta, il Birrificio Baladin, il Birrificio Beer In, il Birrificio Croce di Malto, il Birrificio Diciottozerouno, il Birrificio Edit, il Birrificio Fermento, il Birrificio Filo di Lana, il Birrificio Jeb, il Birrificio La Tresca, il Birrificio Legnone, il Birrificio Ofelia, il Birrificio Rabèl, il Birrificio Rurale, il Birrificio Svevo, il Birrificio Un Terzo, il Microbirrificio Valle Elvo, il Microbirrificio PicoBrew e il Piccolo Birrificio Clandestino.

La musica prosegue: da X Factor ad Amici fino ai Farinei

Stasera, venerdì 30 agosto: ore 18, inizio manifestazione all’insegna di voci, loop station e beatbox ovvero dei Megaloop, che propongono il riarrangiamento dei grandi classici della musica; dalle 20, poi, live dei Radio Rock, a base di rock’n roll anni ‘50/’60/’70, italiano e inglese americano; ore 22, live dei Seveso Casino Palace, quintetto indie-metal che si è fatto conoscere a “X.Factor”; e dalla mezzanotte fino alle due, dj-set.
Sabato, 31 agosto: ore 18, inizio manifestazione; ore 20, concerto dei Cookies Riot, con le loro sfumature jazz, gipsy, pop e l’acoustico; ore 22, concerto dei La Rua, band pop/nu-folk salito alla ribalta nella scuola del talent show “Amici” di Maria de Filippi e a “Sanremo Giovani”; e dalla mezzanotte fino alle due, dj-set.
Domenica, 1° settembre: ore 11, inizio manifestazione; degustazione birrificio, come sempre alle 18.30, tra le note del cantautore Matteo Buranello, in arte Quanto, che sarà accompagnato da Andrea Bertoli al piano Wurlitzer e, a seguire, saliranno con lui sul palco Silvia Zambruno, alla voce, e Giulia Ellena, al pianoforte, con le quali formano i Cascami Seta, band indie-pop irriverente con influenze di calypso e black music; alle ore 20, seguiranno i Sempre noi (883 tribute band); ore 22, Street Clerks, altro gruppo (genere pop’n’roll) che ha calcato il palcoscenico di “X-Factor”; alla mezzanotte, dj-set.
Lunedì, 2 settembre, il gran finale: ore 18, inizio manifestazione a suon di cover con i Centos; ore 20, concerto della reggae band Woolers; dalle ore 22, l’ultimo live della carriera trentennale dei Farinei dla Brigna. Seguirà dj set fino a mezzanotte.

Leggi anche:  Ferragosto a Oropa: visite guidate, mostre e musica

TORNA ALLA HOME PAGE