Tante iniziative natalizie a Cossato, organizzate da associazioni, commercianti, Comune e Pro Loco. Il clou è domenica 9 dicembre mentre gli Gnomi “invadono” la città.

Grazie al Comune di Cossato, alla Confesercenti del Biellese, alla Provincia di Biella, a Cossatoshop, con la collaborazione degli alpini di Cossato-Quaregna, della Pro Loco, della Fidas, del Gs Spolina e della Croce Rossa Italiana di Cossato, in occasione delle ormai prossime festività, sono in programma diverse iniziative perché la città sia il più accogliente possibile. Dopo la sorpresa della slitta trainata da due renne, apparsa in piazza Chiesa, il giorno dopo è stata la volta degli “gnomi di lana” che hanno invaso il centro.

Tante adesioni per gli Gnomi della Lana

“Nei giorni scorsi – spiega il direttore di Confesercenti Lorella Bianchetto Buccia – abbiamo distribuito più di 120 “gnomi” in oltre 70 negozi di Cossato, realizzati in legno e lana biellese. Il progetto degli gnomi era nato a Biella ed ora si sta espandendo in altri comuni. I negozianti hanno esposto i loro gnomi accanto all’ingresso e potranno beneficiare di un’iniziativa legata alle scuole. Nelle scorse settimane, abbiamo incontrato oltre 900 bambini per raccontare loro che gli gnomi sono gli aiutanti di Babbo Natale ed i loro berretti realizzati con lana biellese. Ogni bambino è stato invitato a partecipare all’iniziativa: quella di realizzare un disegno, poesia o brano, che potrà essere consegnato domenica 9 dicembre, per la festa degli auguri in piazza Chiesa”.
Sempre domenica, in piazza Chiesa, grazie alle associazioni Fidas, Pro Loco Cossatese, alpini di Cossato-Quaregna, G.s. Spolina, con la collaborazione della panetteria De Mori, dalle 10, ci saranno caldarroste, vin brùlé, panini e cioccolata calda, e, alle 12, la polenta concia. Alle 16,30, è previsto l’arrivo di Babbo Natale, cui farà seguito la merenda per i bambini.

Leggi anche:  Anche a Viverone si pattina aspettando il Natale FOTO

La festa dei bambini

“Dal mattino alla sera – dice l’assessore alle attività economiche Sonia Borin – sarà in funzione il mercato per le vie del centro ed i negozi potranno restare aperti. Inoltre, alle 14,30, prenderà il via in piazza Chiesa una “festa degli auguri”, nel corso della quale si esibiranno il coro di voci bianche dell’Istituto Comprensivo di Cossato, diretto da Simona Riussi, il coro “Spe” diretto da Elena Turcato, e gli allievi di Art’è Danza di Cossato e dell’Opificio dell’arte di Biella, diretti da Claudia Squintone. Tutti i bambini, dalle 14,30 in poi, potranno donare agli gnomi i loro lavoretti che hanno per protagonisti gli “Gnomi della lana”, ed attenderanno l’arrivo di Babbo Natale per potergli consegnare le proprie letterine. Gli elaborati dei bambini verranno poi esposti nelle vetrine dei negozi del centro, per il periodo natalizio. Per loro scatterà la caccia al lavoretto, per scoprire dove è stata esposta la propria opera e scattarsi un selfie. Le avventure degli gnomi potranno essere seguite sulla pagina Fb: gnomidellalana.

Franco Graziola