Museo della moda, sì da Regione.

Progetto del museo incassa parere favorevole

E’ una notizia importante per gli investimenti della Città di Biella quella che arriva dalla Regione Piemonte. Con il sì al cambiamento dell’utilizzo dei finanziamenti europei legati al Por-Fesr si apre una nuova finestra importante per lo sviluppo che il Comune intende dare alla città. Tutti i particolari verranno svelati oggi in una conferenza stampa apposita, ma alcuni particolari sono già trapelati.

Obiettivo turismo

Il cambio di indirizzo che ha chiesto la giunta Corradino e che ha avuto il via libera da Torino proprio in questi giorni, mette in campo diverse strategie che la giunta comunale intende mettere in campo soprattutto per il rilancio del turismo e della attrattività della città. I soldi in questione sono tanti, circa dieci milioni di euro, che saranno utilizzati dall’amministrazione per portare avanti diversi progetti. A partire dal nuovo museo della “Città della moda” che sorgerà a Palazzo Ferrero, con un indirizzo ben diverso rispetto all’utilizzo attuale della struttura. Un punto su cui l’amministrazione punta molto e che prevederà un investimento importante.

Leggi anche:  Un concorso d’idee per via Italia

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA