La band biellese aveva “scoperto” il cantante già nel 2016. Sulla sua contestata vittoria: «Se l’è meritata».

Quando si dice: “Questione di fiuto”. E, per dirlo, occorre chiedersi: «E se il vincitore del “Festival di Sanremo 2019”, Mahmood, fosse già diretta conoscenza di qualche biellese?». Ebbene, i Pagliaccio risponderebbero: «Eccome!».

La conoscenza

Sì, perché, in tempi non sospetti ovvero tre anni fa, la band capitanata da Alessandro Chiorino aveva ritagliato uno spazio tra le sue interviste per Radio Deejay (in foto) a quello che sarebbe diventato il primo classificato dell’edizione numero 69 e che, allora, era tra le “nuove proposte” all’Ariston per poi chiudere la sua avventura di aspirante “big” al quarto posto in classifica.

L’intervista completa oggi in edicola su Eco di Biella.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE