Il Gipin diventa il padrone della città.

Entrano nel vivo, a Biella, i festeggiamenti del carnevale. Sabato, la sfilata di apertura prenderà il via alle 14.30 da piazza Del Monte, in Riva. Alle 16 è prevista la merenda con animazione per i bambini al centro commerciale “I Giardini” e un’ora più tardi, alle 17, a Palazzo Oropa, si terrà la tradizionale cerimonia di consegna delle chiavi della città, che dalle mani del sindaco Marco Cavicchioli passeranno in quelle del Gipin, la maschera cittadina. Per gustare la fagiolata benefica, invece, bisognerà attendere il giorno successivo, domenica: la distribuzione del tipico piatto a base di fagioli avverrà al campo sportivo di strada Garella, a Cossila San Grato, a partire dalle 15.30 (per info: tel.: 015-3507610; sito: www.comune.biella.it).

Nel resto del Biellese

A inaugurare il week-end tra coriandoli e stelle filanti sarà tuttavia il “Carvé” di Verrone, che già domani, venerdì, alle 21, proporrà “Ma che ne sanno i 2000?”, con il cantante Nick Zaramella (in passato ha partecipato ad “Amici” di Maria De Filippi) e dj Trope. Sabato, dalle 15.30, pomeriggio in maschera per i bambini, mentre alle 21 Danielmas proporrà una serata danzante che sarà aperta dallo spettacolo degli alunni delle scuole del paese. Domenica, poi, la tradizionale sfilata delle 10 farà da preludio al discorso del Presidente e alla distribuzione della fagiolata nei pressi del Castello, seguita, alle 12.30, dal “Gran disnè del Carvè”, servito nel salone dell’oratorio, con piatti tipici e rivisitazioni. Concluderà i festeggiamenti il pomeriggio danzante in balera.
Prenderà il via sabato la 41ª edizione del Carnevale benefico di Vigliano Biellese, organizzato dalla locale Pro loco. Appuntamento alle 19.30 con il “Gran cenone” (per info e prenotazioni: tel.: 335-6961871 oppure 347-8696561) nel salone di viale Chiapei. Domenica sarà la volta della fagiolata, distribuita a partire dalle 12 davanti all’ingresso dello stesso salone dei festeggiamenti; nel pomeriggio, spazio al carnevale dei bambini, con giochi, divertimento e animazione in compagnia del mago Andrea Morabito.

Leggi anche:  Aveva in tasca micidiale card sharp (carta tagliente) considerata arma

Valle Cervo

A Tavigliano, sabato, il carnevale si festeggerà con una cena a base di bagna caoda (ore 19.30) e una serata di musica con dj. Domenica, dalle 15, i ragazzi dell’oratorio intratterranno i più piccoli nel corso di un pomeriggio che vedrà, tra l’altro, la distribuzione della fagiolata (ore 15.30). Bambini ancora protagonisti, sabato, al parco La Salute (ore 15), nell’ambito del Carnevale di Andorno Micca, in attesa della distribuzione della fagiolata, in programma domenica a partire dalle 15 (entrambi gli appuntamenti sono organizzati dalla Pro loco del paese).

Cossato e Zumaglia

E sempre domenica il carnevale farà tappa alla Picchetta di Cossato e a Zumaglia, dove, dalle 14, nel cortile parrocchiale, si terranno giochi di prestigio e un grande spettacolo di cabaret e magia adatto a tutti (con tanto di merenda) e dalle 15.30 verrà distribuita la fagiolata. Paioli fumanti, infine, pure a Magnonevolo, domenica, con distribuzione dei “fagioli”, a cura della Banda Musicale, dalle 11.45.

Lara Bertolazzi