“I clarinetti del Cantelli” a Villa Ranzoni.

Clarinetti a Villa Ranzoni

Sabato prossimo,  4 maggio, alle 21, nella sala eventi ‘’Giuliana Pizzaguerra’’ di Villa Ranzoni a Cossato, avrà luogo un concerto del coro di clarinetti, denominato: ‘’I clarinetti del Cantelli’’,  che sarà diretto dal professore cossatese Sandro Tognatti.

Organizzano l’evento  la Filarmonica Cossatese e l’Istituto Superiore di studi musicali ‘’Conservatorio Guido Cantelli’’ di Novara, con il prezioso patrocinio del Comune di Cossato,  e l’ingresso sarà libero.

<<La particolarità di questo concerto , che rientra nel cartellone dei concerti decentrati del ‘’Festival dei Fiati’’ del Conservatorio di Novara – – spiega  Sandro Tognatti – consiste nell’inserimento, all’interno del gruppo ‘’I clarinetti del Cantelli’’ di alcuni alunni ed ex alunni della classe di clarinetto della scuola media di Cossato, che prenderanno parte all’esecuzione di qualche brano, nella seconda parte del concerto. Ho ritenuto questa, un’importante scelta  didattica, volta ad incentivare lo studio di questo strumento ed a premiare degli alunni particolarmente meritevoli>>.

Il gruppo

Il gruppo strumentale ‘’I Clarinetti del Cantelli’’, il cui organico comprende tutti i rappresentanti della famiglia dei clarinetti, da quello piccolo a quello contrabbasso, è composta da ex allievi e da allievi provenienti dalle classi di clarinetto degli insegnanti Roberto Bocchio e Sandro Tognatti, docenti presso il Conservatorio statale di musica ‘’G. Cantelli’’ di Novara.

Leggi anche:  Ecco i 5 finalisti del Premio Biella Letteratura

L’ensemble si è esibito in sedi prestigiose come, ad esempio, il Museo nazionale delle Terme di Diocleziano a Roma, alla presenza delle massime autorità dirigenziali del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e dell’Alta Formazione artistica e musicale.  Nel 2011 ha suonato per l’emittente Radio Vaticana durante la trasmissione ‘’Conservatori in concerto’’ ed ha avuto il privilegio di collaborare con i clarinettisti: Calogero Palermo, Milan Rericha, Gabriele Mirabassi e Renaud Guy-Rousseau.

I clarinetti del Cantelli sono: Giacomo Arfacchia, Fabiana Belloni, Simone Benevelli, Agnese Berzero, Giorgia Bussi, Marcello Capone, Mattia Chiaverano, Ivan Corona, Gabriele Lupo, Jacopo Marchesini, Gabriele Mercandelli, Donato Napoli, Fulvio Otera, Tommaso Perissinotto, Simona Riussi, Manuel Salvador, Anna Sgarbossa, Daniele Simoniello, Manuel Ticozzi ed Emily Zanolli, diretti da Sandro Tognatti. Verranno eseguiti brani di: Schubert, Mercury, Gershwin, Gualdi, Cardon, Morricone, Prokofiev, Charpentier, Haendel e Bernstein.

Franco Graziola

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO