Stai pensando ad una vacanza invernale, ma non sai dove andare? Folgarida è la soluzione. Questa frazione del comune di Dimaro, in Val di Sole, è la meta ideale per chi ama fare sport all’aria aperta o per chi vuole semplicemente rilassarsi in montagna. É nata nel 1965 come località sciistica, quando sono entrati in funzione tre impianti di risalita, e in poco tempo ha acquistato grande importanza nel panorama turistico invernale delle Dolomiti.

Infatti ogni anno diventa un richiamo irresistibile per gli appassionati di scii, grazie al collegamento con Madonna di Campiglio. Tuttavia Folgarida durante i mesi freddi non vuol dire solo sci, ma anche la possibilità di svolgere tante attività differenti, ideali per divertirsi e per allontanare le preoccupazioni. Per trascorrere al meglio qualche giorno in questo meraviglioso angolo del Trentino-Alto Adige, si consiglia di scegliere con attenzione l’alloggio.

Infatti in questa zona di certo le strutture ricettive non mancano, ma non sono tutte uguali. Vuoi andare sul sicuro? L’hotel Taller a Folgarida ti aspetta per vivere momenti indimenticabili. Le camere, accoglienti e dotate di ogni comfort, sono arredate in legno di abete in puro stile montano. Degno di nota è anche il ristorante che propone una cucina raffinata, in grado di coniugare i sapori autentici della tradizione trentina con l’estro della migliore gastronomia italiana. Inoltre gli ospiti possono rilassarsi in piscina o al centro benessere: una coccola che solo un hotel a 4 stelle è in grado di assicurare.

Sciare a Folgarida: il contesto perfetto per divertirsi

Folgarida è la meta ideale per chi vuole concedersi una vacanza invernale all’insegna del divertimento e della spensieratezza. In questa zona, infatti, si trova uno dei più bei comprensori sciistici dell’arco alpino, quello dell’Adamelo-Brenta, le cui piste sono immerse in un paesaggio da sogno. Per vivere emozioni uniche non è necessario essere degli esperti sciatori, poiché basta iscriversi ad uno dei tanti corsi che vengono organizzati appositamente per i principianti.

Leggi anche:  “Masterchef Over”, ecco i vincitori

Quello di Folgarida è il contesto ideale per approcciarsi allo sci, anche perché le piste disponibili prevedono differenti gradi di difficoltà. Tuttavia è possibile praticare anche lo sci di fondo a Campo Carlo Magno, in modo da godere dei rilassanti silenzi che il bosco sa regalare in inverno, quando viene coperto da una coltre di neve.

Inverno a Folgarida: tanto divertimento anche per chi non scia

Per divertirsi a Folgarida non è necessario sciare. Le attività che è possibile intraprendere sono davvero numerose. La Val di Sole è il luogo ideale per provare ad indossare le ciaspole e per immergersi nella natura incontaminata. In questo modo il divertimento è assicurato per grandi e piccini.

I bambini, infatti, possono seguire le tracce lasciate dagli animali sulla neve, mentre gli adulti possono godere della quiete che solo il bosco in inverno sa regalare.  Tuttavia i mesi freddi sono il momento perfetto anche per esplorare i castelli che sono presenti in Trentino-Alto Adige. Si tratta di oltre 300 fortezze, ognuna con delle caratteristiche uniche, che vale la pena di scoprire e di ammirare.

Non bisogna dimenticare però anche l’ampia varietà di musei disponibile. Particolarmente interessanti sono il Mart di Rovereto, dove sono conservati incredibili capolavori di arte contemporanea, ed il Muse di Trento, dove è possibile imparare tante cose nuove, mettendo al bando la noia.