Cossato, aumentano gli iscritti alla biblioteca.

E’ in crescita costante l’attività della Biblioteca Comunale di Cossato, che aveva aperto i battenti, in via Marconi 12, dove attualmente c’è la sede della caserma dei carabinieri, a marzo del 1971, e, da febbraio 2009, si trova nella sede, molto più ampia e funzionale, di via Ranzoni 24.
Ne parla la bibliotecaria Maria Rosa Zerbo, che è coadiuvata da Elena Broggio.

I numeri della biblioteca

«Gli iscritti alla biblioteca sono passati dai 8.598 del 2017 agli 8.795 del dicembre dello scorso anno, con un incremento del 2,3% ed anche una crescita generale, rispetto al 2017, dei prestiti a domicilio dei libri (da 20.366 a 20.831, + 2,3%) ed un calo dei prestiti della videoteca (da 5.224 a 4.569, -12,5%)» spiega Maria Rosa Zerbo.
Il patrimonio librario è, attualmente, di circa 42.100 volumi, comprese le giacenze del deposito. Durante lo scorso anno, sono stati catalogati ben 1.956 fra libri, dvd ed audiolibri, con un aumento del 10,3% rispetto al 2017.
Le visite annuali, calcolate su mesi campione, con 30.470 unità, hanno segnalato una crescita del 4% rispetto all’anno precedente, una significativa partecipazione alle mostre fotografiche, pittoriche, scolastiche e di storia locale, come quella del 50° dell’alluvione nel Biellese Orientale.
«Il punto internet pubblico – fa rilevare Elena Broggio – ha quattro postazioni multimediali, in dotazione gratuita all’utenza, dotate di collegamento internet, videoscrittura e fogli di calcolo.
Durante il 2018 gli accessi sono stati 1.559, un risultato pressoché identico (1.553), dovuto, soprattutto, alla costante evoluzione tecnologica che consente di utilizzare smartphone, cellulari come postazioni multimediali e all’utilizzo di pc portatili.
«I pacchi libro circolanti, per le scuole, composti da oltre 600 volumi per alunni delle scuole primarie, dell’infanzia ed asilo nido, sono un servizio disponibile durante tutto l’anno scolastico.
Questa iniziativa – conclude Maria Rosa Zerbo – consente agli alunni di utilizzare libri della sezione ragazzi della biblioteca, nonché conoscere l’esistenza e le attività del servizio.
Anche le visite delle scolaresche, soprattutto di quelle dell’infanzia, sono state una presenza stabile durante tutto l’anno».
Anche altre iniziative, ad esempio la visita al Salone Internazionale del Libro di Torino (giunta al 17° anno), ha riscontrato un’ottima partecipazione e gradimento, così come i corsi di decorazioni e creazioni artistiche di novembre e dicembre, hanno avuto una buona adesione.

All’interno della Biblioteca sono in funzione altri servizi collaterali.

Leggi anche:  Premio Strega, sarà sfida al Sociale

Emeroteca

Ha un patrimonio di 48 pubblicazioni attive ed aggiornate; il materiale archiviato dal 1971 ad oggi nl deposito  dell’emeroteca, comprende: 72 periodici, tutti presenti nel catalogo on line della biblioteca.

Complessivamente, in media, le visite giornaliere alla biblioteca civica, per i vari servizi, si sono incrementati di circa il 10%.

I libri più letti

Gli adulti si interessano di narrativa, gialli, horror e fantasy. Attualmente,   per la narrativa, le opere più ricercate sono: La saga dei Cazalet (Howard, Elisabeth Jane), Origin (Dan Brown), Le otto montagne (Paolo Cognetti), Divorare il cielo (Paolo Giordano), la serie dell’Amica geniale (Elena Ferrante), le ultime uscite di Nicholas Sparks e un po’ tutti i libri di: Lucinda Riley, Steel, Sveva Casati Modignani e Moyes, Jojo.

Per i gialli, invece, i più richiesti sono tutti i libri di Andrea Camilleri, James Patterson, Michel Bussi, Maurizio De Giovanni, Donato Carrisi, Marco Malvaldi ed Antonio Manzini.  Nel genere horror,  vanno sempre molto i libri di Stephen King, in modo particolare: The outsider. Infine, fra i fantasy, tutti i libri di Andrzej Sapkowski. Per quanto riguarda i ragazzi, invece, sono molto richiesti: i Diari della schiappa di Jeff Kinney e Wonder di R. J. Palacio, e Le storie della buonanotte per bambine ribelli di Elena Favilli. Infine, per i saggi, ci sono da segnalare due opere di Cazzullo:’’ Metti via quel cellulare: un papà. Due figli. Una rivoluzione’’ e ‘’Giuro che non avrò più fame: l’Italia della ricostruzione’’.

L’orario di apertura della Biblioteca, che si trova in via Ranzoni 24, attualmente in vigore, è quello estivo e  resterà in funzione fino a sabato 5 settembre: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12; martedì e giovedì dalle 14 alle 17. Infine, la Biblioteca resterà chiusa per ferie da lunedì 5 a sabato 24 agosto. Info: tel. 015 9893520 e 522; fax: 015 9893525. E-mail: biblioteca@comune.cossato.bi.it – sito internet: www.comune.cossato.bi.it

Franco Graziola

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!