Grande attesa per il concerto di Natale al Teatro di Sandigliano. Saranno gli archi di cinque maestri a far sognare la platea domenica pomeriggio al teatro di Sandigliano: dopo il successo da standing ovation dello scorso febbraio, tornano ad esibirsi “Gli amici di Andrea”, quintetto composto da Fabrizio Pavone e Luca Carlomagno (violini), Maurizio Redegoso (viola), Alberto Capellaro (violoncello) e Francesco Violato (contrabbasso).

Sotto il cielo di Vienna: cinque maestri a Sandigliano

Dalle musiche di Strauss, alle arie natalizie, passando per una “pizzicata”: il programma sarà vario e intenso e l’atmosfera sarà quella dei grandi concerti viennesi. Un tuffo nell’Ottocento e l’altro nel Natale, in un clima festoso e coinvolgente: i cinque maestri e artisti sapranno incantare con arie senza tempo.

Col quintetto di maestri “Gli amici di Andrea”

Luca Carlomagno
Luca Carlomagno

“Questo quintetto è nato dalla lunga amicizia maturata in numerose collaborazioni concertistiche e orchestrali – ricorda Luca Carlomagno (nella foto), violinista biellese che ha collaborato per molti anni con l’orchestra sinfonica della Rai di Torino -; il nome “Gli amici di Andrea” è dedicato ad Andrea Bettarini, indimenticabile amico e stimato collega del quale si celebra quest’anno il decimo anniversario della sua tragica scomparsa”.

Leggi anche:  Calipso e cha cha, i The Uppertones al Polivalente di Mongrando

Prenotazioni in chiusura per i 100 posti a teatro

Centro Polivalente Comunale Sandigliano
Il Teatro Polivalente Comunale Sandigliano

Il concerto si terrà domenica 8 dicembre alle ore 17 al teatro polivalente di Sandigliano (via Maroino 12). Il costo del biglietto è di 10 euro. E’ necessaria la prenotazione per gli ultimi posti disponibili (Benedetta 3496850773).

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA