A spasso per l’Oasi Zegna tra gli… alianti.

Oasi Zegna al centro del “Movimento”

“Movimento” sembra essere la parola d’ordine di questo fine settimana, in cui non mancano le proposte di escursione, con possibilità, tra l’altro, per chi si troverà nei pressi dell’Oasi Zegna, di ammirare gli alianti in volo (foto) nelle giornate di sabato e domenica, in occasione del “Memorial Piero Ciocchetti” (l’evento non è aperto al pubblico; info: tel.: 015-7591460 sito: www.oasizegna.com). Ma andiamo con ordine.

Da oggi a domenica, a Bielmonte, verranno proposte alcune passeggiate naturalistiche guidate adatte a tutti, compresi gli amici a quattro zampe, lungo un sentiero facile ad anello di 4,8 chilometri, nel “Bosco del Sorriso”; partenze alle 10 e alle 14.30 dal Bocchetto Sessera. Stasera (ore 21), inoltre, le guide accompagneranno un’escursione serale “Nel bosco di notte”, illuminati dalle candele romane, con interventi teatrali della compagnia Teatrando (info: tel.: 015-0990725 o 349-4512088).
Potranno partecipare anche persone diversamente abili (grazie all’ausilio delle joelette) all’escursione “senza barriere” in programma domenica, organizzata dall’associazione “Ti aiuto io”. Partenza alle 9.30 dal Centro Zegna di Trivero, per raggiungere Cascina Oro (info: tel.: 334-5014244).
Sempre domenica (ore 10), all’Oasi Zegna, sono previste escursioni guidate con E-bike, mountain bike a pedalata assistita con gli istruttori di StsBike. Due gli itinerari proposti: il primo all’insegna dell’avventura e dell’adrenalina, con un salto nel vuoto con il Bungee Jumping a Veglio, al termine dell’escursione o, per i meno temerari, un ingresso al Parco Avventura. La seconda proposta è rivolta ai biker più tranquilli, che potranno scegliere tra un percorso più corto e più facile e uno più lungo, leggermente più tecnico (info: tel.: 340-3024754).
“Bagni di foresta” contro il caldo, immersi nella faggeta della Valsessera, in compagnia di una guida naturalistica e di un’esperta di meditazione lungo un itinerario di media difficoltà di circa 10 chilometri, con partenza alle 9 dal Bocchetto Sessera. E’ un’altra delle proposte dell’Oasi Zegna per la giornata di domenica (info: tel.: 349-4512088).
E ancora, nell’ambito della nona edizione del “Festival delle Alpi”, domenica è in programma una visita all’Alpe Moncerchio, raggiungibile con una facile passeggiata di circa 30 minuti dal Bocchetto Sessera, per assistere alla lavorazione del latte, con degustazioni di formaggi, carni e salumi prodotti in alpeggio (info: tel.: 339-7289682).
Sarà una “Camminata camandonina” per boschi e sentieri quella dedicata a Maria Bonino, che prevede un percorso ad anello con 120 metri di dislivello e due tracciati a scelta, di 6 e 8 chilometri, con partenza da frazione Bianco, a Camandona, alle 10 di domenica (www.fondazionemariabonino.it).

Leggi anche:  Marco Debernardi presenta le sue poesie

La passeggiata dei Vittimuli

Una passeggiata enogastronomica sulle orme dei Vittimuli, infine, è quella che domenica alle 9 partirà dall’ingresso del castello del borgo antico di Salussola Monte per inoltrarsi nei boschi della collina salussolese (vedere a pagina 18).

Lara Bertolazzi

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!