A Gaglianico la nona giornata della Sicurezza Stradale.

Le precedenti esperienze della “Giornata della Sicurezza Stradale”, che si sono svolte a partire dall’anno 2011, hanno sempre riscosso la soddisfazione di tutti i partecipanti e soprattutto dei piccoli protagonisti. Anche per quest’anno scolastico abbiamo così confermato l’iniziativa della “Giornata della Sicurezza Stradale”, oramai giunta alla sua nona edizione. L’evento si svolgerà mercoledì 10 aprile 2019 presso gli ex padiglioni di “Biella Fiere” a Gaglianico, messi cortesemente a disposizione dalla ditta C.I.E.B. – Costruzioni Industriali Edili Biellesi S.p.A.

Il programma

La giornata nasce dalla volontà di realizzare un evento per i ragazzi che frequentano la 5a classe della scuola primaria che, giunti al termine di un percorso formativo intrapreso sin dalla scuola dell’infanzia, potranno mettere in pratica quanto appreso sulla sicurezza stradale. Il fine è quello a promuovere la cultura della legalità presso gli Istituti Comprensivi di Candelo, Sandigliano e Gaglianico, dimostrando la stretta collaborazione che caratterizza l’operato delle Forze dell’ordine presenti sul territorio. L’evento interesserà circa 200 ragazzi provenienti dai comuni di Candelo, Gaglianico, Sandigliano, Benna, Verrone, Massazza, Villanova Biellese, Ponderano e Borriana. Per la manifestazione sarà allestito un percorso con tanto di segnaletica stradale, che i ragazzi affronteranno in bicicletta, come pedoni, persino nelle vesti di “agenti di polizia”; lungo il percorso verranno allestiti degli stand nei quali i bambini potranno osservare ma soprattutto sperimentare con mano le realtà operative dell’Arma dei Carabinieri e dei Carabinieri Forestali, della Polizia Locale, dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile.

Leggi anche:  Gaglianico, nella giunta Maggia entrano Chiocchetti e Memic

Alpini presenti

Un prezioso e fondamentale supporto alla “Giornata” sarà dato dai Volontari dei gruppi dell’Associazione Nazionale Alpini dei comuni interessati, i quali gestiranno un piccolo spazio ristoro per la merenda dei bambini a metà mattinata, e dei Volontari dell’AVIS i quali intratterranno i ragazzi sull’importanza della donazione. Al termine delle attività, le Autorità intervenute consegneranno ai piccoli partecipanti la meritata “Patente di Buon Utente della Strada”. L’iniziativa, che è patrocinata dalla Provincia di Biella e dalla Regione Piemonte, viene realizzata grazie all’aiuto di alcuni operatori commerciali e di aziende locali.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO