Sant’Antonio con il Vescovo.

I Priori e il Comitato della Festa di Sant’Antonio di Cavaglià informano che domenica 20 gennaio avrà luogo a Cavaglià la festa omonima di Sant’Antonio, dedicata all’agricoltura.

Il programma

La giornata inizierà alle ore 9.30 col raduno dei mezzi agricoli presso il salone Polivalente. Seguirà, alle ore 10.45, il corteo dei mezzi agricoli fino in piazza Parrocchiale. Alle ore 11.00 avrà luogo, nella Chiesa Parrocchiale di Cavaglià, la celebrazione della Santa Messa, concelebrata dal Vescovo di Biella, Roberto Farinella, il parroco Don Adriano Bregolin e Don Attilio Barbera.
I cavagliesi avranno, tra l’altro, l’occasione d’incontrare e di conoscere di persona Monsignor Farinella, il nuovo vescovo diocesano.
Seguirà la tradizionale benedizione delle trattrici e degli animali.
Alle ore 12.30, pranzo nel salone Polivalente, con intrattenimento musicale.

Il menu

Nel menu sono previsti, tra i tanti piatti, carne cruda alla Piemontese, lingua in salsa verde, risotto allo speck al profumo di agrumi, bollito, testina e cotechino con insalata mista, e il coregone dorato con patate al forno.
All’evento ci sarà la gradita partecipazione della Coldiretti di Biella e Vercelli che festeggerà proprio quest’anno a Cavaglià l’annuale Festa del Ringraziamento.

Leggi anche:  Black friday, acquisti per 6 italiani su 10

Per il pranzo è necessaria la prenotazione entro il 18 gennaio, ai seguenti numeri:
Machieraldo Gianni – Cell. 3487452716
Clerico Valentino – Cell. 328 7120919
Silvestri Simone (Sottopiore) – Cell. 338 9335074.