Una partnership tra i principali cluster del tessile europeo.

Un nuovo progetto per il tessile con Pointex

Po.in.tex, il Polo di innovazione tessile gestito da Città Studi Biella, annuncia l’avvio del progetto ‘Tex4Im” (Textile Clusters for Industrial Modernization), finanziato dal Programma Cosme. Il progetto mira a creare una partnership duratura per dare impulso alla competitività industriale e agli investimenti del settore tessile e abbigliamento europeo. La partnership è formata dai principali cluster tessili europei dei Paesi in cui l’industria tessile e dell’abbigliamento costituisce una parte significativa dell’economia nazionale o regionale. La sinergia è volta a potenziare le capacità di innovazione, i modelli di business, i livelli di conoscenza e competenza ed altri fattori competitivi strategici.

Otto organizzazioni europee coinvolte

“Tex4Im” coinvolge nel piano d’azione progettuale i principali centri di ricerca e sviluppo, network aziendali, poli tecnologici collegati ai cluster del tessile e abbigliamento. Avviato a fine anno, durerà 24 mesi. Il consorzio è composto da otto organizzazioni europee. Coordinato da Next Technology Tecnotessile (Toscana), il progetto riunisce Pointez (Città Studi Biella), Astirco Nord-Est ( Romania), Association de Empresarios Textiles de la Region Valenciana (Spagna), Centro Tecnologico das Industrias Textil e do Vestuario de Portugal (Portogallo), Clutex – Klastr Technicke Textilie (Repubblica Ceca), Smart Textiles (Svezia) e Association Up-Tex  (Francia).

Leggi anche:  “Cardioprotetti” in Esselunga: partito il progetto

La presentazione ufficiale a Bruxelles

Il progetto ‘Tex4Im” è stato ufficialmente presentato a Bruxelles dove tutti i partner si sono incontrati per definire le prime mosse strategiche (in foto). Nella prima fase, il nuovo sistema darà vita ad un portfolio di almeno 24 opportunità di business, con lo sviluppo di 10 business plan e l’individuazione di fondi di finanziamento per i 5 migliori. Dopo questa fase, a più lungo termine, saranno garantiti dalla partnership 3 progetti di investimento per anno, per un periodo di 5 anni dopo la chiusura del progetto. Verrà messa in atto anche un’azione di intelligence per consentire alle imprese del tessile e abbigliamento di cogliere nuove opportunità e di prendere parte attivamente ai 2 eventi internazionali e interregionali di matchmaking, che si svolgeranno nel 2019 e nel 2020 rispettivamente in Svezia e Portogallo, in ciascuno delle quali sono previste sessioni B2B e C2C.

G.O.