Migliori “prof” del mondo, Giuseppe Paschetto non è tra i dieci finalisti.

Giuseppe Paschetto, insegnante di matematica e scienze presso la Scuola Secondaria di primo grado a Mosso, non è nella lista dei dieci finalisti del Global Teacher Prize, premio internazionale dedicato ai migliori professori del mondo. La cerimonia di premiazione si terrà il 24 marzo a Dubai.

Tra i 50 finalisti

Resta la soddisfazione di essere stato nominato tra i 50 insegnanti finalisti del concorso, di essere stato incluso per 10 anni tra gli ambasciatori della Varkey Foundation nel mondo e di poter prendere parte, dal 21 al 24 marzo, al Forum Mondiale sull’educazione e le competenze sempre a Dubai.

Le sue parole

“In ogni concorso, e il Global Teacher Prize non fa eccezione, è da mettere in conto che ci siano delle fasi di selezione a cui accede solo qualcuno. Non sarò nella Top 10 del premio la cui composizione è stata resa nota oggi – ha scritto Giuseppe Paschetto su Facebook – Sono felice per i colleghi di tutto il mondo che ne fanno parte e che sono portatori di esperienze davvero straordinarie di scuola di qualità come leva per l’inclusione e il riscatto sociale in situazioni in alcuni casi di enorme difficoltà, povertà e disagio. E personalmente sono comunque felice di essere stato incluso per 10 anni, come membro dei 50 finalisti, tra gli ambasciatori della Varkey Foundation nel mondo, e di poter prendere parte dal 21 al 24 marzo a Dubai al Forum Mondiale sull’educazione e le competenze. Rappresentante della scuola italiana e soprattutto della mia piccola grande scuola di Mosso”.

Leggi anche:  Scuola, torna l’obbligo certificazioni. Biellesi in corteo

L.L.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE