Maturità a Biella, primato di “lodi”.

Maturità, ecco come è andata

Maturità 2019: com’è andata nel complesso, a livello italiano e piemontese?
Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato i primi esiti dello spoglio dei risultati ricevuti e sentenzia: sono calati i ragazzi “usciti” dalle superiori con un voto superiore al 70 su 100, aumentano invece le lodi e i “licenziati” con una votazione compresa tra il 61 e il 70.

Esame “estremo”. Insomma, si è trattato di un Esame di Stato teso tra risultati “estremi”. E Biella, a fronte di questa scansione nazionale, segue la tendenza più “severa” di quest’anno?
La risposta è: sì, la maggior parte dei circa 1.300 allievi biellesi, ammessi alla Maturità 2019, si è diplomato tra il sufficiente e il discreto (anche se lo scarto verso il “gruppo” del buono è minimo) e il Biellese risulta, con l’Alessandrino, la provincia piemontese con la maggiore percentuale di cento e lode.

Tutti i dettagli in edicola domani su Eco di Biella.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Leggi anche:  Scuola Parlamento, il Comune fa marcia indietro

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

NOVITA’: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

 

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!