Biella Due, “bandite” le merendine.

L’Istituto lancia la settimana della merenda sana

Dopo i cellulari, tocca alle merendine, alle patatine e agli snack. L’Istituto Comprensivo Biella Due lancia, infatti, la “Settimana della merenda sana”. Niente cibi preconfezionati e carichi di zuccheri e di grassi: dal 25 al 29 novembre, nelle scuole del Comprensivo saranno ammessi solo frutta (fresca, secca o essiccata), verdura, barrette di frutta o cereali, torte fatte in casa, pane e marmellata o miele e pane e prosciutto.
Attenzione, anticipa la dirigenza, potrebbe non trattarsi di una iniziativa sporadica: un questionario on-line rivolto a genitori e alunni, quelli della scuola media, dirà se l’idea ha avuto successo; nel caso, «la proposta verrà ripetuta in altre settimane dell’anno scolastico».

Il servizio completo in edicola oggi su Eco di Biella.

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Leggi anche:  Le aziende aprono le porte per il Pmi Day

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA