Alla scuola di Borriana un premio speciale per progetto Eureka.

Premio speciale

Si è svolta a Città Studi la settima edizione di “Eureka! Funziona!”, il progetto sperimentale promosso a livello nazionale da Federmeccanica e patrocinato dal MIUR che punta a stimolare nei ragazzi le capacità manuali, l’attitudine al lavoro di gruppo ed alla creatività.

I piccoli inventori hanno ricevuto a dicembre il kit contenente i materiali utili alla realizzazione del loro prototipo, composto, ad esempio, da calamite, fili in metallo, tondini di legno, rotelline, elastici, bastoncini di legno. Nella gara di costruzioni i bambini hanno avuto il compito di ideare, progettare e costruire un vero e proprio giocattolo che doveva avere come unica caratteristica vincolante quella di essere mobile. Il tema di questa edizione è stato il magnetismo. All’interno del gruppo in gara ogni bambino ha avuto un ruolo preciso: disegnatore tecnico, estensore del diario di bordo, costruttore, disegnatore artistico e pubblicitario.

La Scuola Primaria di Borriana ha partecipato attivamente al progetto e la classe terza si è aggiudicata il primo premio con il gioco chiamato “ circokey” .

Leggi anche:  Scuola, fine delle reggenze: ecco i nuovi presidi

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

CLICCA SULLA PAGINA FACEBOOK DI ECO