Completamente ubriaco lanciava sampietrini ai Giardini Zumaglini di Biella, ma é stato bloccato dai carabinieri che lo hanno denunciato.

I fatti

Protagonista é un uomo di 40 anni originario del Ghana, ospite di un centro d’accoglienza biellese, ma  domiciliato a Biella. In passato l’uomo ha già avuto problemi con le forze dell’ordine.

L’episodio é successo lunedì sera, 13 agosto, ma la denuncia nei confronti del protagonista é stata poi formalizzata ieri.

 

L’allarme

A chiedere l’intervento dei militari lunedì sera sono stati alcuni passanti. All’arrivo dei carabinieri il ganese aveva in mano ancora due sampietrini. Dell’episodio è stata informata anche  la Prefettura di Biella.