Versa 2000 euro all’artigiano che sparisce senza fare i lavori.

L’acconto

Si è fatto versare in due acconti circa duemila euro con la promessa che da lì a poco avrebbe iniziato i lavori per piazzare degli infissi. In realtà il committente dei lavori, un biellese di 45 anni, non ha più visto i suoi soldi e neppure ha mai visto gli infissi.

La denuncia

Ha così presentato denuncia alla polizia non prima d’aver insistito affiché iniziassero i lavori oppure , quantomeno, gli venisse restituita l’intera caparra. Un artigiano che abita in provincia di Vercelli, origini marocchine, 46 anni, è stato alla fine denunciato per il reato di truffa aggravata.