Due giovani sciatori morti. Questo il bilancio della valanga caduta oggi sul Monte Bianco, nella zona di Punta Helbronner, a 3000 metri di quota circa.

La valanga uccide sul Monte Bianco

Il distacco è avvenuto 500 metri sotto la stazione di arrivo della funivia Skyway del Monte Bianco, tra il colle del Gigante e il canale Tassotti. L’allerta è stata data da uno sciatore.

A perdere la vita sono stati un valdostano, maestro di sci di La Thuile, Edoardo Camardella di 28 anni, e Luca Martini, 32 anni, di Finale Ligure. I due giovani erano impegnati, con altri tre amici, che si sono salvati, in una discesa fuoripista.

Il Corpo del Soccorso Alpino raccomanda prudenza durante la stagione autunnale, specie in ambienti con condizioni di manto nevoso ancora precarie a causa delle temperature oscillanti.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Leggi anche:  Maltempo, danni per 6.5 milioni

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA