Va a sbattere contro la conduttura del gas e la danneggia. Poi scappa.

In corso indagini

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Cossato per identificare l’automobilista che ieri sera alle 21, lungo via Martiri a Mottalciata, ha perso il controllo della sua auto che è andata a sbattere contro una conduttura del metano causando di conseguenza la fuoruscita di gas. L’automobilista – evidentemente con la coscienza non molto limpida – si è subito allontanato senza nemmeno dare l’allarme. Neppure ha verificato i danni.

Messa in sicurezza

Oltre ai carabinieri sono stati fatti intervenire anche i Vigili del fuoco che hanno posto in suicurezza l’area prima dell’arrivo dei tecnici della rete del gas che hanno chiuso momentaneamente l’erogazione del metano per ripristinare la conduttura danneggiata. Per riuscire a rintracciare l’auitomobilista pirata, i carabinieri stanno visionando tutti i filmati registrati dalle telecamere della zona. Per i residenti, per fortuna, solo tanta paura ma nessun ferito.

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SU ECO DI BIELLA

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA