Ubriaco sulla Panda va a sbattere contro un semaforo.

Tasso quattro volte superiore

Era ubriaco, con un tasso alcolico di quattro volte superiore al limite massimo consentito, il trentenne che ieri, alla guida di una Fiat Panda, ne ha perso il controllo ed è andato a sbattere contro il semaforo che si trova nell’incrocio tra via Mazzini e via Amendola a Cossato danneggiandolo in modo serio. Il giovane è stato sottoposto al test con l’etilometro da parte dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Cossato che ha dato esito positivo.

Via la patente

l giovane, oltre alla denuncia per il reato di guida in stato di ebbrezza, è stata ritirata la patente di guida. Non è chiaro se sia stata o meno sequestrata anche l’auto sempre che sia di sua proprietà e se abbia o meno superato il limite soglia di 1,50 grammi di alcol per litro di sangue. Per rimettere in sesto il semaforo danneggiato è intervenuto il personale del Comune. I carabinieri, nel frattempo, hanno già inviato rapporto in proposito alla Procura.

Leggi anche:  Esce dalla casa di cura e si perde. Rintracciato, infreddolito ma salvo

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SU ECO DI BIELLA

Non perdere nessuna notizia: iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

Leggi anche:  Tamponamento a Sandigliano. Scontro a tre davanti al cimitero

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!