Si erano portati snowboard e sci per trascorrere una bella giornata in montagna. Ma per tre persone la salita in alta quota si è rivelata drammatica.

L’incidente in montagna

Una di loro, un ragazzo, è scivolato in un canale e ha fatto un volo di 200 metri. Sarebbe stato seguito dai compagni, nel tentativo di aiutarlo, e avrebbe avuto la peggio. 

L’allarme è giunto al Soccorso Alpino di Biella intorno alle 13.40. Il ferito, localizzato tra la Muanda e il Limbo, è stato recuperato dall’elisoccorso, che l’ha portato all’ospedale di Biella.

Da una prima constatazione, avrebbe rimediato la rottura di un braccio e un trauma a livello toracico.