Ravetti insulta la “Iena” in tivù: “Testa di c…”.

Ieri sera su Italia Uno

E’ andato in onda ieri sera su “Italia Uno” il servizio delle Iene sul “forno degli orrori” gestito dalla Socrebi dove venivano cremate più salme insieme, realizzato per la nota trasmissione televisiva “Le Iene” dalla troupe guidata da Andrea Agresti. La “iena” toscana è riuscita a scambiare anche qualche battuta con un infastidito Alessandro Ravetti (nella foto), l’ex amministratore della Socrebi arrestato allo scoppiare dello scandalo. A differenza di tutti gli altri imputati che se la sono cavata con il patteggiamento, Alessandro e il fratello Marco devono ancora essere processati.

Dorme tranquillo?

Il servizio si conclude con un chiaro «testa di c…» rivolto alla iena da parte di Ravetti che minaccia di far intervenire l’avvocato. Il precedenza Agresti chiede a Ravetti se dorme tranquillo: «Con tutto quello che lei, suo fratello e la sua famiglia avete fatto, lei dorme tranquillo?», incalza. «Sì, proprio, esatto», risponde l’ex amministratore Socrebi. Alla fine aggiunge: «Adesso ti sistemo io, non ho dichiarazioni da rilasciare… Testa di c…». Agresti mostra una foto e conclude: «Questa è la tomba di un bambino che sarebbe stato cremato insieme ad altre persone. Ma la testa di c… sono io…».

Leggi anche:  Erika Russo, l'Alberghiero la ricorda nel cocktail "Profumo d'autunno"

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SU ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA