Nove stranieri negli ex Rivetti sgomberati.

L’intervento

Stamattina sono stati sgomberati i locali fatiscenti e pericolosi dell’ex Lanificio Rivetti alle porte della città. All’interno della struttura sono stati trovati nove stranieri senza casa. Sono intervenuti con i Vigili del fuoco anche la Polstato e la Polizia municipale. Un piccolo escavatore ha sradicato alcuni alberi e una siepe che ostruivano l’ingresso alla struttura.

La Lega

“Si ringraziano – puntualizza il consigliere comunale di Lega Nord, Giacomo Moscarola – le forze dell’ordine per l’intervento di sgombero agli ex Rivetti a Biella. Con la Lega al governo della città ci saranno maggiore ordine e legalità!…”.