Muore sul lavoro a 47 anni, stroncato da infarto.

Inutili i soccorsi

Si è accasciato all’improvviso all’inizio del suo turno di lavoro al Lanificio di Tollegno, ieri sera, intorno alle 23. E’ stato subito soccorso, è stato sottoposto a tecniche di rianimazione. Ma per Leonardo Mappa, 47 anni, di Ronco Biellese, operaio in forza allo stesso stabilimento, non c’è stato purtroppo più nulla da fare: è morto a causa di un malore fulminante, probabilmente per un infarto.

Indaga lo Spresal

Nel tentativo di aiutare l’operaio, sono arrivati i sanitari del “118”, ma è stato tutto inutile. Per quanto di loro competenza, sono arrivati anche gli uomini dello Spresal e i carabinieri.