Maltempo, danni per 6.5 milioni. Stima provvisoria del vicepresdiente della Provincia, Emanuele Ramella Pralungo.

Maltempo, danni per 6.5 milioni

La Provincia di Biella ha inviato alla Regione un primo conteggio dei danni subiti dal maltempo dello scorso mese di novembre. Si tratta di una stima temporanea legata alle somme urgenze, tra cui la rimozione delle frane, di circa 600 mila euro. Mentre la stima complessiva, per il vicepresidente Emanuele Ramella Pralungo, è di 6,5 milioni.

La valutazione

La Regione ha dato alle Province 60 giorni di tempo per fare una valutazione complessiva con il totale degli interventi di ripristino.
«Il vero problema – sottolinea il consigliere regionale Michele Mosca – è che noi, per far fronte all’evento, abbiamo messo tre milioni di euro sull’assestamento di bilancio, chiedendo complessivamente 45 milioni al Governo per tutta la Regione. Lunedì ne hanno stanziati solo 19. Una decisione che ci lascia l’amaro in bocca, il Piemonte non è stato trattato molto bene».

Leggi anche:  Magnonevolo, carnevale in lutto è morto Marino Rusalen

LEGGI ANCHE ALTRE NOTIZIE SUL SITO DI ECO DI BIELLA

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA