Ladri in case e magazzini: via soldi e oro.

In casa a Pralungo

Soldi, orologi, oggetti preziosi e d’oro sono stati rubati in due case, a Pralungo e Cerrione, e nel bar del palazzetto dello sport di Ponzone. I furti sono avvenuti l’altro giorno in diverse fasce orarie. A Pralungo, in via Garibaldi, intorno alle 21 e 30, i ladri hanno svaligiato una casa passando per entrare dal balcone del primo piano, mentre i proprietari stavano cenando al pianterreno. La padrona di casa avrebbe sentito dei rumori e si sarebbe insospettita dal continuo abbaiare dei cani. Ma non le è balenato per la testa che i ladri, in quel momento, le stessero sul serio svaligiando la casa. La scoperta del furto è avvenuta non appena la donna è salita al primo e al secondo piano della casa. Il bottino, di cui non si conosce ancora l’entità, è formato da orologi e da oggetti in oro.

Via tutto l’oro

A Cerrione, durante il pomeriggio i topi di appartamento si sono arrampicati sul terrazzo al primo piano dell’abitazione di una donna di 38 anni. Dopo aver messo a soqquadro le camere, i ladri hanno rubato svariati monili in oro per un valore non ancora quantificato.

Leggi anche:  Processo per droga e armi: cinque condanne, otto assoluzioni. Dopo nove anni

Rubato il fondo cassa

Infine, a Ponzone, è stato preso di mira il palazzetto dello sport. Con una grossa pietra i soliti ignori hanno mandato in frantumi il vetro di una portafinestra, hanno aperto la porta e, appena dentro, hanno svuotato il registratore di tutto il fondo cassa corrispondente a circa cento euro in monete di vario valore. Delle indagini se ne stanno ora occupando i carabinieri del paese. In zona è presente un impianto di videoregistrazione che, purtroppo, in quel momento non era funzionante: le telecamere non hanno pertanto potuto immortalare i ladri.