Istruttore di ippica e pedofilo, abusi su sei bambini. Sentenza definitiva della Cassazione a quattro anni e mezzo di reclusione, per Daniele Bernardi, 46 anni, di Masserano, l’istruttore federale di ippica, radiato dalla federazione, accusato di violenza sessuale su sei ragazzini di età compresa tra i 6 e i 16 anni.

Adescati con dei regali

L’istruttore li adescava con regalini e poi si approfittava di loro. «E’ incredibile – racconta una mamma – come, nonostante le sentenze di primo e secondo grado, l’imputato continuava ad avere a che fare con bambini e scolaresche».

Valter Caneparo

IL SERVIZIO COMPLETO LO POTETE TROVARE STAMATTINA SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA