La Polizia ha denunciato due persone, uomo e donna, responsabili del furto avvenuto all’inizio di novembre in un negozio di via Rosselli a Biella.

Fondamentale il supporto delle telecamere

L’indagine, da parte della squadra Volanti, si è chiusa con la denuncia per furto aggravato in concorso di un 50enne e di una 37enne, entrambi di Biella e incensurati. I due si erano posizionati nei pressi del negozio sottraendo ad una cliente appena uscita la borsa, appoggiata sul carrello della spesa, con i documenti, telefono e carte di credito. Nonostante la fuga a bordo di un’auto, i soggetti sono stati identificati grazie al supporto delle telecamere.