Esce dalla casa di cura e si perde. Rintracciato, infreddolito ma salvo.

Tra Dorzano e Salussola

Un uomo di 60 anni è stato ritrovato la notte scorsa dai carabinieri nella zona tra Dorzano e Salussola. Si era allontanto per qualche ore da una casa di cura del Vercellese e da quel momento non si era più saputo nulla di lui. Quando è stato ritovato era parecchio infreddolito, in stato confusionale, seduto sui gradini di una casa.

Soccorso e curato

Sono stati i proprietari di quell’abitazione a ritrovare e per primi a soccorrere quell’uomo che non sapeva dove si trovasse ma ricordava da dove si era allontanato qualche ora prima. Nell’immediato sono stati allertati i carabinieri di Biella e un’abulanza del 118 con i sanitari che si sono occupati di portare il sessantenne in ospedale per accertarsi sulle sue condizioni di salute, per fortuna, al termine della visita, ritenute buone. I carabinieri hanno poi rintracciato i responsabili della struttura del Vercellese e l’uomo ha potuto finalmente far ritorno alla propria dimora.

Leggi anche:  "Aiutatemi a rintracciare e ringraziare quell'angelo che ha salvato mia figlia sulla neve"

LEGGI ANCHE LE ALTRE NOTIZIE DI ECO DI BIELLA

Novità: Iscriviti al nostro gruppo Facebook Biella Netweek

SU FACEBOOK SEGUI anche la nostra pagina ufficiale Eco di Biella: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

SU TWITTER SEGUI @ECODIBIELLA