Eroina gettata dal finestrino dell’auto: dieci anni in tre. Sono stati tutti condannati con rito abbreviato, che ha permesso loro di beneficiare di uno sconto di pena, i tre uomini, tutti già noti alle forze dell’ordine, che nel pomeriggio del 26 giugno dello scorso anno, erano stati fermati dalla polizia a Chiavazza dopo che uno di loro aveva gettato dal finestrino dell’auto un pacchetto contenente 41 grammi di eroina acquistati poche ore prima nell’hinterland di Milano, nel famigerato “triangolo dello spaccio”. Il processo si è svolto davanti al giudice dell’udienza preliminare, Claudio Passerini.

Condannati tutti e tre, uno a quattro anni tondi

Andrea Caggianella, 44 anni, di Biella (che quel giorno avrebbe gettato il pacchetto con la droga dal finestrino), è stato condannato a quattro anni di reclusione più 20mila euro di multa. Damiano Ierardi, 39 anni, di Biella (che quel giorno era alla guida dell’auto), è stato condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione più diecimila euro di multa. Infine Salvatore Corbelletti, 40 anni, di Biella (che il giorno dell’arresto era seduto dietro in auto), è stato condannato a due anni e quattro mesi di reclusione più ottomila euro di multa.

Valter Caneparo

Leggi anche:  Schianto tra due auto per un colpo di sonno, tre feriti

TUTTI I PARTICOLARI LI TROVATE SU ECO DI BIELLA IN EDICOLA OGGI