E’ viva, anche se in conzioni molto gravi, la donna che poco fa si è buttata dal ponte della tangenziale di Biella, in corso lago Maggiore. E’ stata trasportata all’ospedale di Ponderano con l’elisoccorso. A lanciare l’allarme, questa mattina, è stato un testimone che ha assistito all’intera scena e ha visto la donna gettarsi di sotto. Non è riuscito a fermarla, ma ha composto il 112. I carabinieri stanno lavorando per cercare di risalire all’ identità della donna, che non aveva con sé i documenti. Non è dato sapere, al momento, se la donna sia la proprietaria dell’auto parcheggiata in prossimità del ponte.Più tardi ulteriori aggiornamenti.

SH.C.

E’ viva, anche se in conzioni molto gravi, la donna che poco fa si è buttata dal ponte della tangenziale di Biella, in corso lago Maggiore. E’ stata trasportata all’ospedale di Ponderano con l’elisoccorso. A lanciare l’allarme, questa mattina, è stato un testimone che ha assistito all’intera scena e ha visto la donna gettarsi di sotto. Non è riuscito a fermarla, ma ha composto il 112. I carabinieri stanno lavorando per cercare di risalire all’ identità della donna, che non aveva con sé i documenti. Non è dato sapere, al momento, se la donna sia la proprietaria dell’auto parcheggiata in prossimità del ponte.Più tardi ulteriori aggiornamenti.

Leggi anche:  Guida un'auto, ma ha la patente sospesa. Scoperto

SH.C.